Stalker arrestato dai Carabinieri di San Mauro Pascoli: perseguitava l’ex moglie e il convivente

Martedì 5 Dicembre 2017 - San Mauro Pascoli

I Carabinieri di San Mauro Pascoli hanno arrestato un trentaseienne, C.M., per il reato di atti persecutori aggravati e continuati commessi ai danni della sua ex moglie e del nuovo convivente di quest’ultima. Le manette sono scattate a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Forlì.

 

 

L’uomo è stato trasferito alla Casa Circondariale di Forlì. La perquisizione personale e domiciliare disposta dall’Autorità Giudiziaria, alla ricerca di armi, stupefacenti ed altro, ha permesso di trovare il cellulare con il quale l’uomo ha inviato sistematicamente messaggi minatori alle vittime, oltre a una somma in contanti di oltre mille euro della quale non ha saputo dare spiegazione. Il cellulare è stato sottoposto a sequestro, mentre la somma in contanti è stata sequestrata preventivamente ai fini della confisca.