Teatro. Il 29 e 30 settembre "La Traviata" del conservatorio apre la nuova stagione del Bonci

Venerdì 28 Settembre 2018 - Cesena
Teatro Bonci

Il sipario del Teatro Bonci di Cesena riapre nel segno dell’opera: domani, sabato 29, e domenica 30 settembre (ore 21, seconda data fuori abbonamento) andrà in scena "La Traviata", nell'allestimento realizzato da Orchestra e Coro del Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena, diretti da Paolo Manetti per la regia di Gian Franco Zanetti. I cantanti sono stati selezionati attraverso il Concorso nazionale “Primo Palcoscenico”.


“Primo Palcoscenico” è un progetto del Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, di Emilia Romagna Teatro Fondazione e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena: l’obiettivo che si prefigge è favorire il debutto teatrale di giovani cantanti già maturi per calcare i palcoscenici e contemporaneamente offrire una preziosa esperienza didattica agli studenti del Conservatorio, che collaborano alla realizzazione di un’opera, quest’anno grazie al laboratorio lirico tenuto dal M° Alfonso Antoniozzi. Dopo il successo di Don Giovanni e Le Nozze di Figaro, per questa stagione si allestisce un titolo di grande repertorio, La Traviata. L’opera in tre atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Francesco Maria Piave, è basata sulla pièce teatrale di Alexandre Dumas (figlio) La signora delle camelie. Per la prima volta in scena al Teatro La Fenice di Venezia nel 1853, è l’opera più rappresentata al mondo.

Direttore Paolo Manetti; regia di Gian Franco Zanetti Orchestra e Coro del Conservatorio Maderna di Cesena produzione Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena - Progetto “Primo Palcoscenico” Informazioni: Teatro A. Bonci, Piazza Guidazzi – Cesena, biglietteria 0547 355959 fax 0547 355910 info_at_teatrobonci.it - cesena.emiliaromagnateatro.com