Tenta di uccidere anziano parente di Cesenatico, in manette una 56enne di San Mauro Mare

Sabato 17 Febbraio 2018 - San Mauro Pascoli

Una donna di 56 anni, di San Mauro Mare, è stata arrestata dai Carabinieri di Forlì con l'accusa di tentato omicidio aggravato, come riporta l'Agenzia Ansa. La donna è stata fermata nella prima mattinata a conclusione delle indagini relative al tentato omicidio di un 87enne, suo parente, avvenuto nella sua abitazione a Cesenatico il 15 ottobre 2017.

La donna è stata raggiunta da una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Forlì perché appunto ritenuta la responsabile del fatto.

 

Alla base del gesto, ci sarebbero motivi economici: la paura di essere esclusa dal testamento e della revoca di una polizza vita di cui era beneficiaria, dopo un tentativo, fallito, di far interdire l'anziano.

 

Le condizioni dell’uomo, che era stato ripetutamente colpito al capo con un oggetto contundente, mai ritrovato, che gli aveva procurato gravissime fratture e traumi, sono tuttora considerate critiche.