VOLLEY / Al Carisport scontro diretto per i playoff tra Volley Club Cesena e Castelfranco Sotto

Domenica 25 Marzo 2018
Alma Frangipane

Domenica 25 marzo ore 17.30

È a tutti gli effetti uno scontro diretto. E i punti cominciano a valere doppio. Domenica 25 marzo, alle 17.30, il Carisport ospita il match dell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie B1 femminile. Di fronte si troveranno le padrone di casa del Volley Club Cesena, quinte a -5 dalla zona playoff, e le pisane del Castelfranco Sotto, quarte della classe a -1 dalla zona playoff. A 6 turni dalla conclusione della regular season, il match si preannuncia di grande interesse. Al Carisport (ingresso libero) è dunque previsto il pubblico delle grandi occasioni.


Le toscane vengono dalla netta vittoria casalinga contro San Giustino, mentre il Volley Club è reduce dal successo esterno al tiebreak contro il fanalino di coda Casalserugo, nel corso del quale coach Simoncelli ha dovuto fare i salti mortali per gestire le defezioni dovute a problemi fisici di Leonardi, Frangipane e Piolanti.

 

«La partita vinta sabato scorso a Casalserugo – ha commentato Alma Frangipane, giovane schiacciatrice friulana al primo anno con la maglia del Volley Club Cesena – non è stata facile, ma sapevamo in partenza che avremmo incontrato qualche difficoltà. Chi è impegnato nelle parti basse della classifica infatti lotta sempre e non molla mai. Nonostante qualche acciacco, siamo comunque riuscite con il nostro spirito di gruppo a portare a casa la vittoria, pur non offrendo una prestazione brillante».

 

Alma Frangipane ha quindi introdotto i temi del big match di domenica contro Castelfranco Sotto: «Adesso le battaglie continuano perché arriva Castelfranco che, come noi, lotta per il posto al sole, ovvero nei playoff. Ci troveremo di fronte una buona squadra, ben organizzata in tutti ruoli. All’andata vincemmo in casa loro; fu una vera e propria battaglia giocata punto a punto, e queste sono le partite che mi piacciono. Dobbiamo senz’altro continuare su questa strada per cercare di divertirci e fare divertire il nostro pubblico che è sempre più numeroso».

 

La classifica. San Lazzaro 52; Sassuolo 50; Macerata 40; Castelfranco Sotto 39; San Giustino, Cesena 35; Trevi 32; Moie di Maiolati 30; Empoli 26; Montale 24; Quarrata 22; Pontedera 16; Perugia 15; Casalserugo 4.