VOLLEY / Elettromeccanica Angelini è il nuovo main sponsor del Volley Club Cesena

Sabato 22 Settembre 2018 - Cesena
Maurizio Morganti, presidente del Volley Club Cesena; Alberto Angelini col figlio Mattia, titolari di Elettromeccanica Angelini

Da oggi, sabato 22 settembre, il Volley Club Cesena diventa Elettromeccanica Angelini. L’impresa artusiana – nata nel 1961 come azienda leader del settore elettrico e via via specializzatasi anche nell’impiantistica termoidraulica fino a diventare un unico referente di tutta l’impiantistica in cantiere, sia in ambito industriale che civile – è il nuovo main sponsor del club cesenate

Non solo ‘nuovo’, ma anche primo e storico dai tempi della Cassa di Risparmio. Si tratta dunque di una svolta importante e di rilievo per il sodalizio del presidente Maurizio Morganti. La formazione bianconera assume quindi la nuova denominazione che la accompagnerà nell’imminente campionato nazionale di B1 femminile (il quarto consecutivo), il cui debutto è in calendario per sabato 13 ottobre a Castelfranco Sotto.

 

«La scelta – hanno spiegato i titolari, Alberto Angelini e il figlio Mattia, delegato di Confindustria Emilia Romagna per il settore logistica e trasporti – è stata facile perché a Cesena, la pallavolo è uno sport che ha tradizione ed è molto seguito. Inoltre, col Volley Club condividiamo valori determinanti ed indispensabili nello sport per la realizzazione dei progetti, ovvero lo spirito di gruppo, l’ambizione e la cura dei dettagli. Il nostro team è costituito da 40 addetti, tutti concentrati al massimo risultato, in un perfetto gioco di squadra com’è quello del Volley Club, che ci piacerebbe veder lottare per le posizioni di vertice».

 

Dal canto proprio, il presidente Maurizio Morganti ha accolto con grande favore la nuova partnership: «La passione per lo sport e la condivisione di valori importanti come il lavoro di team, la trasparenza e l’ambizione, hanno determinato questa significativa e piacevole novità per il nostro club. Da oggi ci sentiamo sicuramente più grandi, perché avremo una responsabilità supplementare, portando in giro per l’Italia non solo il nome della pallavolo cesenate, ma anche quello di un marchio di assoluta reputazione come Elettromecanica Angelini».