VOLLEY / Serie C maschile, il Volley Club espugna Cesenatico (3-1) e centra i playoff

Domenica 14 Aprile 2019
Luca Gherardi

Sconfiggendo 3-1 (25-18, 16-25, 17-25, 19-25) in trasferta il Cesenatico, il Volley Club Cesena ha chiuso al 2° posto la regular season del campionato di serie C. Con questo risultato, la truppa di coach Fabio Forte si è guadagnata l'accesso ai playoff per la promozione in serie B. Per i bianconeri non è stata una passeggiata, l'aria del derby ha infatti annullato il divario fra le due squadre. 


I padroni di casa, già retrocessi da qualche settimana, si sono infatti mostrati all'altezza in diversi frangenti, fra cui il primo set, vinto con autorità. Quando però il Volley Club Cesena ha iniziato a macinare gioco, il potenziale offensivo ospite ha fatto la differenza. Capitan Venturini (top scorer con 21 punti e il 52% in attacco) ha preso per mano la squadra, seguito dallo schiacciatore Aldini (19 punti col 62% in attacco e il 40% in ricezione). Anche i centrali sono andati molto bene, entrambi in doppia cifra, entrambi con 3 muri a testa ed entrambi col 50% in attacco: Nori ha chiuso con 13 punti, mentre Bellomo ha mandato in archivio uno score di 11 punti. 

Il tabellino della partita

Cesenatico-Volley Club Cesena 1-3 (25-18, 16-25, 17-25, 19-25)

CESENATICO: Campedelli 3, Graziani 1, Ceccarelli 6, Rasi 1, Barone (L), Iacconi, Di Muro, Perrone 8, Battistini 3, Della Strada 5, Baldassarri 10, Martignoni 4, Rocchi 8; ne: Caggiano. All. Palazzi.
VOLLEY CLUB CESENA: Venturini 21, Nori 13, Aldini 19, Orioli 1, Sirri 5, Mazzotti 2, Pizzinelli, Muccioli, Gherardi 2, Pieri (L1), Valeriani (L2), Bellomo 11; ne: Massaro, Falzaresi. All. Forte.
ARBITRI: De Nisco e Grisanti.

La classifica finale. San Marino 52; Cesena 49; Santo Stefano 48; Sassuolo 46; Spezzano 44; Bellaria 43; San Giovanni in Marignano 30; Ravenna 26; Carpi 24; Faenza 21; Cesenatico 8; Conselice 5.